martedì 19 Ottobre 2021

Le posizioni del sonno influiscono sulla tua salute?

Potresti essere sorpreso di apprendere che la qualità, la quantità e il tipo di sonno che ottieni hanno un enorme impatto sulla tua salute. Potresti essere molto scioccato nello scoprire che anche la tua posizione durante il sonno ha un grande impatto sulla tua salute. Scopri gli stili di sonno più comuni e come influenzano la tua salute generale.

Dormienti posteriori

Se ti piace dormire sulla schiena, sei una razza rara. È una posizione di sonno non comune, ma è quella ottimale. Dormire sulla schiena mantiene l’allineamento naturale del corpo. Inoltre distribuisce equamente il peso corporeo. È una posizione ideale per ridurre la pressione. Troppa pressione su un punto è il motivo per cui molte persone si muovono e si agitano nel sonno. Se dormi sulla schiena, è più probabile che dormi senza interruzioni.

Se soffri di dolore cronico o ti svegli rigido e dolorante, dormire sulla schiena è l’opzione migliore. Potrebbe volerci un po’ di tempo per abituarti a questa posizione per dormire. Se hai dolore al collo, dormire sulla schiena non è una buona idea. Potrebbe causare un peggioramento del dolore. Le persone che hanno reflusso acido o frequenti bruciori di stomaco possono trarre beneficio dal dormire sulla schiena se posizionano la testa più in alto dello stomaco. Un buon cuscino solido è necessario per raggiungere questo obiettivo. Dormire sulla schiena potrebbe ridurre le rughe che si sviluppano dall’avere il viso in un cuscino. Le persone con apnea notturna non dovrebbero dormire sulla schiena perché potrebbero esacerbare le interruzioni della respirazione.

Dormienti di stomaco

Se dormi a pancia in giù, fai attenzione. Questa posizione comporta i maggiori rischi per la salute. L’unico momento in cui si consiglia di dormire a pancia in giù è se russi o soffri di apnea notturna e non riesci a tollerare di dormire su un fianco. Le persone che dormono a pancia in giù possono provare più dolore al collo e alla schiena. Questo perché questa posizione non è naturale per la colonna vertebrale. Trascorrere dalle sette alle otto ore a notte in questa posizione provoca pressione e può farti svegliare rigido e dolorante. I dormienti di solito hanno i loro volti spinti in un cuscino. Ciò può causare alcune linee sottili e rughe. Se hai difficoltà a trovare un modo comodo per dormire che non sia sulla pancia, potresti avere un materasso scadente.

Traverse laterali

La maggior parte delle persone dorme su un fianco. È la cosa migliore dopo aver dormito sulla schiena. Se russi o soffri di apnea notturna, questa è la posizione consigliata per il sonno per alleviare i sintomi. Il tuo compagno di sonno può anche dormire più profondamente se riposi su un fianco. Se hai dolore al collo o alla schiena, dormire su un fianco dovrebbe essere più comodo. Durante la notte, il tuo cervello elimina i prodotti di scarto metabolici. Questo processo è più efficiente quando dormi su un fianco. La rimozione di questi prodotti di scarto riduce il rischio di malattie del cervello, tra cui il morbo di Alzheimer e la demenza.

Il lato su cui dormi è importante. Si consiglia di dormire sul lato sinistro se si soffre di reflusso acido. Quando dormi sul lato sinistro, è meno probabile che l’acido dello stomaco penetri nell’esofago. Se sei incinta, dovresti anche dormire sul lato sinistro. Questo perché questa posizione facilita una migliore circolazione e diminuisce la pressione sul cuore. Tieni presente che chi dorme sul fianco può avere tante rughe quante chi dorme sullo stomaco, ma quelle rughe saranno sul lato del viso su cui dormi. Chi dorme sul fianco tende a muoversi molto a causa della pressione sul braccio che si trova sotto il corpo.

Dormiente fetale

La posizione fetale è la posizione del sonno più popolare per le donne. È un sottotipo di dormire su un fianco, ma la colonna vertebrale e le gambe sono piegate verso il petto. I dormienti fetali di solito hanno gli stessi benefici per la salute dei dormienti laterali. Tuttavia, la posizione strettamente arricciata può portare a una maggiore rigidità nei fianchi e nelle ginocchia. La tua respirazione potrebbe essere influenzata perché il tuo diaframma è più ristretto. I tuoi polmoni non hanno molto spazio per espandersi in questa posizione. Usa un cuscino tra la pancia e le gambe per ridurre gli effetti negativi della posizione del sonno fetale.

Scegliere il materasso giusto per dormire meglio la notte

Molte persone che dormono sullo stomaco trovano questa posizione più comoda perché hanno un materasso cadente. Se il tuo materasso ha 10 anni o più, è il momento di sostituirlo. Se devi dormire a pancia in giù, procurati il ​​materasso più rigido disponibile. Se dormi di lato, cerca un materasso con bobine singole e molti strati di schiuma. Chi dorme sulla schiena può sentirsi a proprio agio su un materasso da medio duro a rigido.

Ora che sai come il tuo stile di sonno influisce sulla tua salute, puoi apportare alcune modifiche. Scegliere di dormire sulla schiena o su un fianco richiede pratica, ma potrebbe aiutarti a sentirti meglio e a dormire più profondamente.

Articoli correlati

- Advertisement -

Latest Articles