martedì 19 Ottobre 2021

Torta al caffè con briciole di espresso | Amore e olio d’oliva

Vuoi un caffè con il tuo caffè? Questa torta al caffè degna di nota presenta una mollica di caffè espresso croccante e una glassa di caffè espresso saporita spruzzata sopra.

Prenderò qualsiasi scusa per mangiare una torta a colazione, e questa torta al caffè con briciole di caffè espresso è una certezza: con una base di torta di panna acida umida e una copertura deliziosamente croccante, più una glassa di caffè espresso dolce per finire.

Quasi la metà dei commenti sulla mia torta al caffè allo yogurt greco provengono da lettori confusi e si chiedono: “Dov’è il caffè?!” Come se fossero convinti di aver sbagliato a digitare la mia ricetta (ehi, succede) e ho semplicemente dimenticato il caffè nella lista degli ingredienti.

Ma no, l’ho spiegato più e più volte, la ricetta è corretta, non c’è vero caffè nella torta al caffè.

Se vivi fuori dagli Stati Uniti, ti starai chiedendo: “Che diamine?!”

Negli Stati Uniti, la torta al caffè si riferisce a una torta per la colazione simile a un muffin che deve essere servita con il caffè.

Ma come ho scoperto, nel Regno Unito e in altri paesi, la torta al caffè è una torta aromatizzata al caffè, che immagino abbia senso e spieghi la confusione con le mie ricette. Anche se laggiù hai anche delle torte da tè che sono, hai indovinato, fatte per essere servite con il tè e non contengono tè in sé, quindi chi si confonde adesso, eh?

Comunque. Dopo il 1.257° “Dov’è il caffè?!” commento che ho ricevuto, ho pensato perché non fare un torta al caffè, una torta da colazione aromatizzata al caffè, per accontentare tutti? (Ho anche bisogno di modificare le mie altre ricette di torte al caffè ad un certo punto per chiarire che sono torte al caffè in stile americano e no, in realtà non ho dimenticato di includere il caffè nella lista degli ingredienti).

Forse la prossima volta farò una torta al caffè matcha o una torta al tè espresso, solo per scherzare un po’ di più con tutti (ma onestamente queste idee suonano piuttosto deliziose, quindi potrei davvero farlo).

La base della torta è umida e burrosa con un pizzico di vaniglia. Ho scelto di non aggiungere caffè alla base, uno perché la ricetta della nonna è perfetta e non volevo rovinare la perfezione aggiungendo altro liquido, ma anche perché volevo un bel contrasto cromatico tra la torta giallo burro chiaro e quella briciole più scure e color caffè in cima.

Invece, ho impacchettato tutto il sapore del caffè nella mollica e nella glassa, infondendo sia con espresso audace, sotto forma di polvere di caffè espresso istantaneo (nella mollica), sia un colpo dritto nella glassa (anche se puoi usare la polvere anche qui) .

La base della torta è un adattamento della ricetta della torta al caffè con panna acida di mia nonna, che è del tutto perfetta nella sua forma originale, eppure continuo ad adattarla ai miei capricci, aggiungendo in diversi mix-in (ciao, mele croccanti al miele e mini gocce di cioccolato), muffin, e persino scambiando la panna acida con lo yogurt greco intero. È davvero l’unica ricetta di torta al caffè di cui hai mai bisogno.

Per questa versione, l’ho ridimensionato per uno strato più sottile per fare spazio a una briciola di caffè espresso croccante e ho aggiunto un filo abile di glassa di caffè espresso audace per un tocco in più di sapore di caffè.

Questa ricetta richiede la polvere di espresso istantaneo, che non è proprio la stessa cosa del caffè istantaneo.

Mentre entrambi sono polveri lavorate progettate per dissolversi completamente in acqua calda, l’espresso istantaneo ha un sapore più forte, più scuro, più concentrato del caffè istantaneo (poiché è progettato per fare colpi di espresso in quantità minori di liquido). L’espresso istantaneo è anche tipicamente prodotto con chicchi di qualità superiore, quindi il sapore complessivo sarà più morbido e più pronunciato.

Se non riesci a trovare l’espresso istantaneo localmente, ci sono molte opzioni online: Medaglia D’Oro e DeLallo sono le mie marche preferite. Conservalo nel congelatore e si manterrà per anni. Aggiungere 1/4 di cucchiaino di questa roba ai tuoi brownies o torta al cioccolato preferiti servirà solo a intensificare il sapore del cioccolato.

Detto questo, questa ricetta funzionerà con il caffè istantaneo in polvere, semplicemente non avrai un sapore di caffè altrettanto forte. Puoi anche usare il caffè appena fatto nella glassa invece dell’espresso, ma ancora una volta, il sapore non sarà così audace.

Basta non usare caffè macinato o espresso per questa ricetta, ti ritroverai con qualcosa di grintoso e poco appetitoso.

Il problema più grande con le torte di briciole come questa sono quelle che chiamo “Titanic Crumbs” – cioè, le briciole pesanti affondano sul fondo quando vengono cotte. Fortunatamente, la pastella per questa torta è dal lato spesso, quindi fa abbastanza bene a sostenere la mollica più pesante.

Consiglio anche di cospargere le briciole sopra dall’esterno verso l’interno, quindi inizia con un anello di briciole attorno ai bordi e poi al centro. Questo dà alla pastella una base più forte per sostenere le briciole. Probabilmente ne perderai ancora un po’ nelle profondità della pastella fusa, ma la maggior parte della mollica dovrebbe rimanere a galla.

La glassa è semplicissima, solo zucchero a velo e caffè espresso appena fatto (puoi anche sciogliere un po’ di polvere di caffè espresso in acqua calda e usare questo invece).

Consiglio di utilizzare zucchero a velo biologico per questa ricetta, poiché gli amidi di tapioca utilizzati negli zuccheri organici (al contrario dell’amido di mais nel tipo convenzionale), si dissolvono meglio a temperatura ambiente e si tradurranno in una consistenza più liscia e meno granulosa. Trovo anche lo zucchero a velo biologico meno stucchevole, quindi la glassa è molto meglio bilanciata e non così eccessivamente dolce.

Grazie alla panna acida, questa torta al caffè rimane morbida e umida per giorni, anche se perderai parte della deliziosa croccantezza della mollica dopo un giorno o due in un contenitore ermetico (soprattutto se vivi in ​​un clima umido).

Mentre lo yogurt greco può essere usato al posto della panna acida, la torta risultante sarà leggermente più asciutta e non rimarrà umida a lungo (quel grasso fa davvero la differenza). Per favore, non usare panna acida o yogurt a basso contenuto di grassi qui, non sarai soddisfatto del risultato, lo prometto.

Torta al caffè con briciole di espresso

Tempo di cucinare: 35 minuti

Tempo totale: 1 ora

Questa torta al caffè con panna acida umida e tenera presenta una mollica di caffè espresso croccante e una glassa di caffè espresso saporita spruzzata sulla parte superiore.

Ingredienti:

Per la guarnizione di briciole:

  • 6 cucchiai (85 g) di burro non salato, fuso
  • ¼ tazza (50 g) di zucchero semolato
  • ¼ tazza (55 g) di zucchero di canna chiaro confezionato
  • 1 tazza (125 g) di farina per tutti gli usi
  • 4 cucchiaini di caffè espresso in polvere istantaneo
  • ¼ cucchiaino di cannella in polvere
  • un pizzico di sale marino fino

Per la torta:

  • tazza (½ panetto, 56 g) di burro non salato, temperatura ambiente
  • ½ tazza (100 g) di zucchero semolato
  • 1 uovo grande, a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • ½ tazza (130 g) di panna acida intera, a temperatura ambiente
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 tazza (125 g) di farina per tutti gli usi
  • ¾ cucchiaini di lievito per dolci
  • ½ cucchiaino di sale marino fino

Per la glassa:

  • 1 tazza (120 g) di zucchero a velo biologico, setacciato
  • 2 cucchiai di caffè espresso appena fatto (o 1 cucchiaio di caffè espresso istantaneo in polvere sciolto in 2 cucchiai di acqua calda)
  • un pizzico di sale marino fino

Indicazioni:

  • Preriscaldare il forno a 350 gradi F. Imburrare una teglia quadrata da 8 per 8 pollici; foderare con carta forno e imburrare leggermente la pergamena.
  • Per fare la guarnizione, sciogliere il burro in una ciotola adatta al microonde. Mescolare lo zucchero fino a quando non sarà uniformemente inumidito. Aggiungere la farina, l’espresso in polvere, la cannella e il sale e impastare fino a ottenere un impasto omogeneo (sarà dal lato friabile, ma dovrebbe restare unito quando schiacciato). Mettere da parte e lasciare raffreddare.
  • In una ciotola o nella ciotola di una planetaria dotata di attacco a foglia, sbattere il burro e lo zucchero insieme fino a ottenere un composto spumoso, da 2 a 3 minuti. Aggiungere l’uovo e mescolare fino a incorporarlo. Unire l’estratto di vaniglia.
  • Mescolare il bicarbonato di sodio con la panna acida; sbattere il lievito e il sale con la farina.
  • Aggiungere metà degli ingredienti secchi alla pastella, quindi metà della panna acida, mescolando bene dopo ogni aggiunta. Raschiare i lati della ciotola, quindi ripetere con la farina e la panna acida rimanenti fino a quando non sono appena incorporate.
  • Stendete l’impasto nella teglia preparata. Sbriciolate la guarnizione sopra, iniziando dai bordi esterni e procedendo verso il centro fino a coprire l’intera parte superiore.
  • Cuocere per circa 30-35 minuti o finché uno stuzzicadenti inserito vicino al centro non esce con alcune briciole umide attaccate.
  • Mettere la teglia su una gratella a raffreddare completamente mentre si prepara la glassa.
  • Per la glassa, setacciate lo zucchero a velo in una ciotola. Aggiungere l’espresso e frullare fino a quando la glassa è liscia. Dovrebbe essere denso ma ancora piovigginoso, se necessario, aggiungere altro zucchero a velo per addensare o se è troppo denso e altro caffè espresso, 1/2 cucchiaino alla volta, fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  • Usa una frusta o una forchetta per versare la glassa sulla torta raffreddata. Lasciare riposare la glassa per 15 minuti prima di tagliare a quadrotti e servire.
  • La torta si conserva, coperta in un contenitore ermetico, fino a 3 giorni.
  • Hai fatto questa ricetta?

    Fateci sapere cosa ne pensate!
    Lascia un commento qui sotto o condividi una foto e taggami su Instagram con l’hashtag #loveandolio d’oliva.

    Potrebbero esserci link di affiliazione in questo post. Partecipiamo all’Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire un mezzo per guadagnare commissioni collegandoci ad Amazon.com e ai siti affiliati.

    Articoli correlati

    - Advertisement -

    Latest Articles