martedì 19 Ottobre 2021

Pasta e Fagioli | Amore e olio d’oliva

ricevi ricette fresche via e-mail:

Questa zuppa rustica italiana di pasta e fagioli è davvero soddisfacente in una giornata fredda (ma altrettanto piacevole in una calda).

La pasta e fagioli è uno stufato italiano di pasta e fagioli con brodo a base di pomodoro, pasta piccola e fagioli bianchi come i cannellini. È una delle nostre ricette per la cena facili e veloci preferite, realizzata principalmente con ingredienti di dispensa che hai già a portata di mano.

Quando le stelle ti fanno sbavare, proprio come la pasta fazool, quello è amore.

E in verità, questa zuppa è sicuramente una cosa del vero amore.

La pasta e fagioli, o pasta e fagioli, è una zuppa contadina italiana fatta con (avete indovinato) pasta e fagioli bianchi. Negli Stati Uniti viene spesso chiamata pasta fazool, come la canzone, fazool derivata dalla parola napoletana per fagioli, fasule.

Comunque lo chiami, non si può negare che sia incredibilmente abbondante e delizioso.

Le varianti di un piatto del genere sono una miriade, alcune più zuppe, altre più sbarazzine, alcune con nemmeno un pomodoro in vista.

Immagino che le nonne italiane ovunque abbiano ciascuna la propria versione distintiva, con l’unico filo conduttore tra loro che è la presenza di pasta e fagioli in una forma o nell’altra.

La nostra versione è sicuramente una zuppa a base di pomodoro, sostanziosa e saporita con l’aggiunta di salsiccia italiana e finocchio fresco. Ci piace anche schiacciare alcuni fagioli, che aggiungono una bella consistenza e una consistenza setosa al brodo.

La ricetta stessa è abbastanza simile alla nostra pasta e ceci, o pasta e ceci, anche se qui usiamo salsiccia e finocchio italiani, e all’altra aggiungiamo verdure amare appassite.

E davvero, potresti davvero prendere questa ricetta (o quella) in qualsiasi numero di direzioni, omettendo la salsiccia o aggiungendo verdure o usando i ceci al posto dei fagioli bianchi, ecc.

La consistenza densa e setosa del brodo è parte di ciò che rende questa ricetta così deliziosa (la nostra prima versione di questa zuppa era acquosa e mai così triste). Questa consistenza setosa deriva principalmente dai fagioli, alcuni dei quali schiacciamo per formare una pasta liscia e amidacea che addensa il liquido attorno ad essa.

Il liquido dei fagioli viene utilizzato anche per addensare ulteriormente, quindi non scolarli o sciacquarli (so che a volte è un’abitudine, ma sicuramente vuoi mantenere quel liquido, basta versarlo nella pentola insieme a tutti i fagioli). Se invece cucini i tuoi fagioli da secchi, riserva anche il liquido di cottura (è roba buona, non sprecarlo!) Avrai bisogno di circa 1 tazza di liquido di cottura totale per eguagliare la quantità in due lattine di fagioli.

Se trovate la zuppa finale troppo densa per i vostri gusti (la pasta assorbirà una quantità sorprendente di liquido durante la cottura), potete sempre aggiungere un po’ più di brodo o acqua se necessario.

Mentre potresti usare qualsiasi pasta di forma piccola qui, i ditalini sono i nostri preferiti, poiché si adattano meglio alle dimensioni e alla consistenza dei fagioli stessi. Avrai solo bisogno di una tazza di pasta per questa ricetta, resisti alla tentazione di usare l’intero sacchetto (che risulterebbe in troppa pasta e non abbastanza brodo). Adoriamo i ditalini di Delallo (correlati: i loro fagioli cannelinni sono i migliori, così come i ceci in scatola).

La pasta assorbirà molto liquido, soprattutto se riscaldata per gli avanzi il giorno successivo, quindi potresti voler aggiungere un altro spruzzo o due di brodo o acqua dopo averla riscaldata per diluirla di nuovo.

Mentre la pasta e fagioli è un’ottima zuppa adatta al congelatore, a causa della natura della pasta puoi scegliere di salvare e congelare la base della zuppa senza la pasta. Poi, quando riscaldi la zuppa, portala a bollore e poi aggiungi la pasta. In questo modo la pasta sarà sempre perfettamente al dente (altrimenti, se refrigerata/congelata e poi riscaldata, la pasta perderà il suo morso).

Abbiamo terminato la nostra zuppa con una spolverata di prezzemolo fresco e un po’ di parmigiano a scaglie. Le fronde di finocchio fanno anche una bella e saporita guarnizione (trovo il loro sapore da qualche parte tra un prezzemolo verdeggiante e un finocchio liquirizia). A volte un filo d’olio d’oliva di buona qualità e un pizzico di sale marino in scaglie, per non parlare di qualche fetta di pane appena sfornato, si rivelano l’accompagnamento perfetto.

Pasta e Fagioli

La pasta e fagioli è uno stufato italiano di pasta e fagioli con brodo a base di pomodoro, pasta piccola e fagioli bianchi come i cannellini. È una delle nostre ricette per la cena facili e veloci preferite, realizzata principalmente con ingredienti di dispensa che hai già a portata di mano.

Ingredienti:

  • Salsiccia italiana sfusa da 1/2 libbra (o utilizzare collegamenti di salsiccia, involucri rimossi)
  • 1 bulbo di finocchio piccolo, privato del torsolo e tritato (circa 1 tazza tritata)
  • 2 carote medie, tritate (circa 3/4 di tazza tritate)
  • 3 spicchi d’aglio, tritati
  • 1 cucchiaino di condimento italiano essiccato
  • 1 lattina da 28 once di pomodori schiacciati
  • 2 lattine da 14 once di fagioli cannellini e il loro liquido
  • 4 tazze di brodo di pollo
  • 1 tazza di pasta ditalini essiccata
  • prezzemolo fresco, per guarnire
  • parmigiano a scaglie, per guarnire

Indicazioni:

  • Mettere circa 1/2 tazza di fagioli in una piccola ciotola e schiacciarli con una forchetta o uno schiacciapatate fino a che liscio. Accantonare.
  • Scaldare una casseruola di peso medio pesante o un forno olandese a fuoco medio-alto. Aggiungere la salsiccia, rompendo la carne con un cucchiaio mentre cuoce. Cuocere fino a quando la salsiccia non sarà rosolata, 10-15 minuti. Usando una schiumarola, trasferire la carne in una ciotola, lasciando il grasso residuo nella padella.
  • Aggiungere il finocchio e la carota e saltare finché non si ammorbidiscono e diventano traslucidi, circa 5 minuti. Aggiungere l’aglio e le erbe italiane e mescolare finché non diventa fragrante, da 1 a 2 minuti.
  • Aggiungere i pomodori schiacciati e mescolare finché non inizia a sobbollire, circa 5 minuti. Aggiungere i fagioli e il liquido riservato, il purè di fagioli, il brodo di pollo e la salsiccia. Portare a bollore per 10 minuti in modo che i sapori si sviluppino e il brodo si addensi leggermente.
  • Aggiungere la pasta ditalini e cuocere a fuoco lento per circa 8 minuti o fino quasi al dente. Condisci a piacere con sale e pepe (se il tuo brodo/i tuoi pomodori sono stati salati probabilmente non avrai bisogno di ulteriore sale, assaggialo prima e decidi).
  • Versare nelle ciotole da portata. Completare generosamente con prezzemolo fresco e parmigiano e servire caldo.
  • Hai fatto questa ricetta?

    Fateci sapere cosa ne pensate!
    Lascia un commento qui sotto o condividi una foto e taggami su Instagram con l’hashtag #loveandolio d’oliva.

    Potrebbero essere presenti link di affiliazione in questo post. Partecipiamo all’Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire un mezzo per guadagnare commissioni collegandoci ad Amazon.com e ai siti affiliati.

    Articoli correlati

    - Advertisement -

    Latest Articles