martedì 19 Ottobre 2021

Cospargere le bionde da festa | Amore e olio d’oliva

Queste bionde sono pronte per la festa, piene zeppe di tutte le cose divertenti: biscotti sandwich al cioccolato, gocce di cioccolato bianco e fondente e uno stuolo di codette colorate arcobaleno.

Il detto è vero … le bionde si divertono davvero di più (almeno quando si tratta di prodotti da forno), e queste bionde da festa spruzzate sono probabilmente le più divertenti.

Parlando di allegria, ti sfido a dare un’occhiata (per non parlare di un morso) a queste simpatiche bionde senza sorridere.

Ero combattuto su come chiamare questi dolcetti celebrativi. Biscotti al doppio cioccolato e crema confetti biondi sono un boccone anche prima di dare un morso. Sono decisamente più divertenti dei funfetti, più colorati dei biscotti e della crema. Festa: qualcosa sembrava appropriato, ma non riuscivo a decidere tra cospargere di biondini da festa, biondini da festa con biscotti o biondini da festa in casa.

Queste bionde hanno così tante cose che pensi che sarebbe troppo, ma in questo caso … troppo di una cosa buona? Anche meglio.

Sono davvero una festa in ogni boccone.

La base per le bionde è molto simile alle mie bionde ripiene di nutella, anche se ho ridotto la scala poiché i mix-in aumentano un po’ il volume (il primo lotto che ho fatto era decisamente SPESSO), e ho saltato il burro marrone poiché il focus di queste bionde sono più che altro sui mix-in saporiti.

Detto questo, potresti facilmente sostituire diversi mix-in per soddisfare le tue voglie attuali; la ricetta base per la bionda usata qui è un’ottima base per quasi tutti i mix che ti vengono in mente, dalle noci alla frutta secca, ai pezzetti di cioccolato o persino al caramello.

Una buona bionda dovrebbe avere una varietà di consistenze, leggermente croccante e più dolce sui bordi e più morbida, quasi appiccicosa verso il centro, non diversamente da un biscotto con gocce di cioccolato appena cotto (gli amanti della pasta biscotto probabilmente graviteranno verso i pezzi centrali). Devo ancora trovare un modo per far cuocere uniformemente un gruppo di bionde, ma fortunatamente sia i pezzi di bordo che i pezzi centrali sono ugualmente deliziosi qui, anche se per motivi diversi.

Inoltre, i mixin aggiungono anche un contrasto strutturale, in particolare i biscotti e i granelli croccanti qui. Sono totalmente una persona di consistenza, quindi questo scricchiolio inaspettato è stata una delle mie parti preferite di questa ricetta.

Voglio dire, potresti ottenere la stessa cosa con le noci o qualcosa del genere, ma chi vuole le noci noiose quando puoi ottenere la stessa cosa con le codette arcobaleno?

Mentre puoi certamente affettarli non appena sono completamente raffreddati, se vuoi davvero tagli super croccanti e puliti, lasciali raffreddare durante la notte. Puoi vedere nella pila sopra quanto siano perfetti e puliti i tagli, rispetto alle altre foto che sono state tagliate dopo poche ore a temperatura ambiente. Quel momento di freddo fa davvero la differenza, permettendo ai grassi di solidificarsi completamente.

Ahimè, avevo già regalato metà del lotto quando mi sono reso conto di quanto fossero perfetti i tagli post-freddo, quindi avrei bisogno di rifarlo una terza volta se volevo riprenderlo. Cosa che ho preso seriamente in considerazione perché sono una specie di perfezionista del genere. Fortunatamente Taylor mi ha dissuaso da tutto ciò principalmente perché era stufo delle bionde a questo punto (e non era mai stato un grande fan per cominciare).

Sto davvero cercando di reprimere il mio perfezionismo quando si tratta di foto, che ultimamente ha portato a più riprese di quanto voglia ammettere. Ricette perfettamente buone, tutte, sono solo pignolo sulla qualità della luce nello scatto e su altre cose (come i tagli super puliti) che in realtà non hanno alcuna influenza sul risultato della ricetta stessa.

Diciamo solo che è un lavoro in corso.

I biondi, più dei brownies, hanno la tendenza a risultare unti e apparentemente poco cotti, non importa quanto tempo siano effettivamente cotti. Questo è principalmente il risultato di una mancanza d’aria nella pastella.

Per evitare le bionde unte (e per creare uno strato lucido, croccante e sottilissimo sulla parte superiore), assicurati di montare lo zucchero e le uova (a temperatura ambiente!) sufficientemente, fino a quando il composto non è molto chiaro e denso, ma non rigido. Ho sbattuto il mio per 3 minuti solidi ad alta velocità nel mio mixer (con l’accessorio a foglia, ma la frusta sarebbe ancora più efficace).

Inoltre, assicurati di lasciare che il burro si raffreddi fino a essere tiepido, poiché il burro caldo non si emulsionerà completamente e potrebbe sgonfiare le sacche d’aria che hai appena creato. Versare lentamente nella ciotola con il mixer a bassa velocità e il burro dovrebbe incorporarsi completamente nella soffice pastella.

Noterai che la ricetta richiede di riservare circa 1/4 dei mix-in da cospargere sopra, e questo è tutto sulle apparenze. Come i biscotti, salvare alcuni pezzi da posizionare sopra fa sì che l’aspetto esterno del dolce corrisponda all’interno, dando alla gente un indizio visivo su ciò che stanno per addentare.

Perché diciamocelo, tutti mangiamo prima con gli occhi.

I biondi, a differenza dei brownies, sono davvero difficili da valutare quando sono pronti. Gli stuzzicadenti non funzionano qui. Ho cotto le mie bionde in una teglia di alluminio leggera, ed erano cotte in circa 31 minuti (anche se penso che 32-33 sarebbero state semplicemente perfette). I bordi saranno leggermente più scuri (di più se stai cuocendo in una padella antiaderente più scura) e la parte superiore avrà una bella crosta lucida sottile e dorata.

A differenza delle torte e dei biscotti normali, che tendono a seccarsi in pochi giorni, trovo che le bionde si mantengano straordinariamente bene, rendendole un ottimo regalo per il futuro. Li conservo in un contenitore ermetico in frigorifero e sono altrettanto gustosi una settimana dopo (e sì, nonostante diamo via ben più della metà di questo lotto ai vicini, stiamo ancora rosicchiando il resto una settimana dopo. A causa di l’intensa dolcezza che è caratteristica delle bionde, ho trovato mezzo quadrato una porzione perfettamente soddisfacente, il che significa che una padella 8 per 8 di queste bionde farà facilmente 32 porzioni.

Cospargere le bionde da festa

Tempo di cucinare: 35 minuti

Tempo totale: 2 ore

Queste bionde sono pronte per la festa, piene zeppe di tutte le cose divertenti: biscotti sandwich al cioccolato, gocce di cioccolato bianco e fondente e codette colorate arcobaleno.

Ingredienti:

  • 10 cucchiai (141 g) di burro non salato, fuso e raffreddato a tiepido
  • 1/2 tazza (110 g) di zucchero di canna chiaro confezionato
  • 1/2 tazza (100 g) di zucchero semolato
  • 2 uova grandi, a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di sale marino fino
  • 1 3/4 tazze (218 g) di farina per tutti gli usi
  • 8-10 biscotti sandwich al cioccolato, tritati grossolanamente
  • 1/2 tazza (70 g) di pezzi o gocce di cioccolato semidolce
  • 1/2 tazza (70 g) di cioccolato bianco a pezzi o scaglie
  • 3-4 cucchiai di codette arcobaleno

Indicazioni:

  • Preriscaldare il forno a 350 gradi F. Imburrare leggermente una padella da 8 per 8 pollici; foderare con carta forno e pergamena leggermente imburrata
  • In una ciotola grande o nella ciotola di una planetaria dotata di frusta, sbattere le uova, lo zucchero, lo zucchero di canna, la vaniglia, il sale e il bicarbonato di sodio ad alta velocità per 2-3 minuti o fino a quando non sono di colore chiaro e denso ma non rigido.
  • Ridurre il mixer al minimo e irrorare con il burro tiepido fino a completo assorbimento.
  • Spolverare con la farina e mescolare a bassa velocità finché non si incorpora, raschiando i lati della ciotola se necessario. Piegare in circa 3/4 dei biscotti (circa 1 tazza o giù di lì), patatine e granelli (conserva un po’ di ciascuno per la parte superiore).
  • Distribuire nella teglia preparata. Cospargere i biscotti riservati, le patatine e le codette sulla parte superiore.
  • Cuocere per 30-35 minuti o fino a quando la parte superiore è lucida e rappresa e inizia a dorarsi lungo i bordi (le padelle rivestite più scure avranno bordi più marroni di quelle chiare). Il “test stuzzicadenti” non funziona davvero con le bionde, quindi dovrai fare la tua migliore ipotesi su quando sono finite (questo può variare a seconda del tuo particolare forno, teglia, allineamento delle stelle, ecc.) . Ogni volta che li fai puoi regolare il tempo di cottura fino a quando non sono giusti per la tua situazione e le tue preferenze particolari.
  • Mettere la teglia su una griglia di raffreddamento e lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Per i tagli più puliti, raffreddare per alcune ore o durante la notte.
  • Solleva l’intero blocco di bionde usando la carta da forno, quindi usa un coltello da chef grande per tagliare in 16 quadrati uniformi (pulisci la lama tra ogni taglio). I Blondies si conservano in un contenitore ermetico a temperatura ambiente per un massimo di 3 giorni o in frigorifero per un massimo di 5.
  • Hai fatto questa ricetta?

    Fateci sapere cosa ne pensate!
    Lascia un commento qui sotto o condividi una foto e taggami su Instagram con l’hashtag #loveandolio d’oliva.

    Potrebbero esserci link di affiliazione in questo post. Partecipiamo all’Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire un mezzo per guadagnare commissioni collegandoci ad Amazon.com e ai siti affiliati.

    Articoli correlati

    - Advertisement -

    Latest Articles