sabato 22 Gennaio 2022

Biscotti Di Zucchero Alla Fragola Ripieni Di Cioccolato | Amore e olio d’oliva

ricevi ricette fresche via e-mail:

La perfezione sono questi biscotti di zucchero morbidi e gommosi ripieni di una ganache al cioccolato fondente e sormontati da una raffica di fragole liofilizzate.

L’amore è nell’aria… l’amore per l’intramontabile combinazione di cioccolato e fragola, ecco! Inoltre, il mio amore per i biscotti ripieni è apparentemente infinito (sono l’unico che trova un biscotto semplice e non ripieno così incredibilmente noioso ora?)

Sì, mi rendo conto di aver preparato i biscotti di San Valentino perfetti in piena estate, ma sai una cosa? Il mio amore per il cioccolato e la fragola dura tutto l’anno.

La mia prima prova di questi biscotti ha portato a due versioni, una con le fragole liofilizzate macinate mescolate all’impasto e l’altra con un impasto semplice e un rivestimento di polvere di bacche tritate prima della cottura.

Mentre il sapore di fragola era delizioso in entrambe le versioni, il lotto di fragole nell’impasto diventava di un colore malva non così allettante quando veniva cotto. Niente come il bel rosa pastello che immaginavo. Ma questa è la vita quando usi i coloranti naturali.

I miei primi test mi hanno anche mostrato che, per quelli ricoperti di frutti di bosco schiacciati, era meglio ricoprire solo la parte superiore del biscotto nella frutta liofilizzata tritata, poiché la frutta tende a bruciare se si trova sul fondo del biscotto.

Le fragole liofilizzate stanno diventando più facili da trovare in questi giorni, il che mi fa piacere a non finire perché adoro cucinare con loro. Mentre di solito li prendo da Trader Joe’s, li ho visti di recente su Target insieme a una sfilza di altri frutti liofilizzati (e qualsiasi frutta liofilizzata potrebbe essere utilizzata in questa ricetta).

La frutta liofilizzata aggiunge una tonnellata di sapore di frutta brillante senza tutto il liquido extra che i frutti di bosco freschi o addirittura la marmellata aggiungerebbero (la purea di fragole fresca, più di qualsiasi altra frutta a quanto pare, fa cose davvero strane alla consistenza di torte e biscotti).

Uso spesso frutta liofilizzata finemente macinata come aggiunta di aroma (ho un macinacaffè che è praticamente dedicato proprio a questo scopo), come il famosissimo rotolo di torta alle fragole e questi amaretti al lampone. E spero che ti fidi di me quando dico che la frutta liofilizzata fa la MIGLIORE crema al burro al gusto di frutta.

Per questa ricetta, tuttavia, alla fine ho deciso che mi piaceva l’aspetto di frutta liofilizzata più grossolanamente tritata piuttosto che la polvere finemente polverizzata. Vuoi dare alle parti superiori dei biscotti un bel rivestimento spesso di frutta liofilizzata tritata mescolata con zucchero; si allargherà un po’ mentre cuoce e darà un aspetto rustico davvero incantevole alle cime di questi biscotti.

I cuoricini sono stati un’aggiunta dell’ultimo minuto che aggiunge davvero un dolce tocco finale, credo!

Mentre il rivestimento di frutta conferisce un sapore piccante di fragola ad ogni boccone, ho anche aggiunto un pizzico di estratto di fragola all’impasto stesso solo per un po’ di punch alla fragola in più, ma questo può certamente essere omesso.

Potresti fare questi biscotti senza il ripieno? Certo, avresti un biscotto di zucchero ricoperto di fragole molto soddisfacente.

Potresti fare questi biscotti senza l’aroma o il rivestimento alla fragola? Sì signore, il biscotto di zucchero di base e il ripieno di cioccolato sarebbero adorabili da soli e sarebbero anche una base perfetta per qualsiasi altra combinazione di sapori.

Potresti usare delle caramelle al cioccolato (come baci o tartufi) al centro invece della ganache? Sì e ancora sì.

La mia tecnica per i biscotti ripieni è quella che ho sviluppato nel lontano 2012 con questi biscotti ripieni di tartufo alla menta, ed è rimasta relativamente invariata da allora.

Non importa cosa stai usando come ripieno, idealmente vuoi un disco spesso di circa un pollice di diametro. Mi piace convogliare i miei centri di ganache in quanto mi consente di ottenere una dimensione coerente e una bella forma a disco, ma puoi anche raccoglierli (lascia che la tua ganache si mantenga un po’ più a lungo in modo che sia più facile da estrarre con un cucchiaio).

Quando usi un ripieno morbido a temperatura ambiente, come la ganache, i centri devono essere prima congelati. Fidati di me, renderà il loro riempimento un compito molto più semplice.

Uso una piccola paletta per biscotti per questo compito, ma funzionerebbe anche una media (basta dividere la pallina a metà invece di usare due palline più piccole). Arrotolare e appiattire ogni pallina, posizionare al centro il ripieno congelato, quindi ricoprire con il secondo pezzo di pasta. Sigillare l’impasto attorno al ripieno in modo che non fuoriesca durante la cottura.

Alla fine ti ritroverai con una palla di pasta a forma di disco, di circa 1 pollice di spessore e 1 1/2 di diametro. Ho scoperto che la forma del disco fa cuocere i biscotti in modo più uniforme attorno al ripieno a forma di disco. Detto questo, se il tuo ripieno è più sferico, come un bacio o un tartufo, probabilmente vorrai invece formare più di una palla.

Questi particolari biscotti sono sicuramente i migliori se entro un giorno o due dalla cottura; a differenza di alcune delle mie altre ricette di biscotti allo zucchero che si basano su olio e crema di formaggio per una morbidezza prolungata, queste ragazze a base di burro tendono ad asciugarsi dopo pochi giorni.

Se pensi di non riuscire a finirli tutti prima che si asciughino (che non è una difficoltà da fare, intendiamoci), puoi sempre congelare le palline di pasta biscotto ripiene e sagomate per dopo. Il rivestimento alla fragola è un po ‘complicato, poiché parte di esso probabilmente cadrà mentre le palline di pasta congelate si spingono in un sacchetto, oppure puoi dare ai biscotti il ​​loro rivestimento appena prima di cuocere. Detto questo, se vivi in ​​un clima umido, le fragole liofilizzate schiacciate si ammorbidiranno e si ammuffiranno come un matto dopo essere state esposte all’umidità nell’aria, quindi vorrai solo schiacciare la quantità che utilizzerai subito.

Biscotti Di Zucchero Alla Fragola Ripieni Di Cioccolato

Tempo di cucinare: 10 minuti

Tempo totale: 2 ore

La perfezione sono questi biscotti di zucchero morbidi e gommosi ripieni di una ganache al cioccolato fondente e sormontati da un fiore di fragole liofilizzate schiacciate.

Ingredienti:

Per Ganache:

  • 100 g di cioccolato semidolce di buona qualità (50-60%), tritato finemente
  • 1/4 tazza (60 g) di panna pesante

Per i biscotti:

  • 2 tazze (250 g) di farina per tutti gli usi
  • ½ cucchiaino di lievito per dolci
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • ½ cucchiaino di sale kosher
  • tazza (1½ bastoncini/170 g) di burro non salato, a temperatura ambiente
  • 250 g di zucchero semolato
  • 1 uovo grande, a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • ¼ cucchiaino di estratto di fragola (facoltativo)
  • ½ tazza (10 g) di fragole liofilizzate

Indicazioni:

  • Per fare la ganache, mettere il cioccolato tritato in una ciotola resistente al calore. Foderare una piccola teglia o un piatto piano con carta da forno.
  • Scaldare la panna in un pentolino finché non inizia a bollire sui bordi (non farla bollire). Versare sul cioccolato tritato. Lasciare riposare per 30 secondi quindi frullare lentamente, lavorando dal centro verso l’esterno in cerchi concentrici fino a formare un’emulsione. Continuare a sbattere delicatamente fino a quando la panna non sarà completamente incorporata e il cioccolato si sarà sciolto. Lascia raffreddare, raschiando i lati e piegando alcune volte per garantire che la ganache si raffreddi in modo uniforme, per circa 20-30 minuti o fino a quando la ganache non si sarà addensata alla consistenza del burro di arachidi.
  • È possibile raccogliere cucchiaini di ganache su una teglia foderata di pergamena o, per centri più precisi, trasferire la ganache in una sac a poche con una punta rotonda da 1/2 pollice e convogliare rondelle di ganache di circa 1 pollice sulla teglia ( conditeli come fareste con la pastella di macaron, volete dei tondi a forma piatta piuttosto che dei baci alti, se questo ha senso!) Dovreste finire con circa 2 dozzine di centri. Congelare fino a completo rassodamento, almeno 30 minuti.
  • Per fare la pasta biscotto, sbatti insieme la farina, il lievito, il bicarbonato e il sale in una ciotola e metti da parte.
  • Mettere il burro e lo zucchero nella ciotola della planetaria munita di gancio a foglia. Sbattere a velocità medio-alta fino a quando non è alleggerito e un po’ spumoso, circa 2 o 3 minuti.
  • Ridurre la velocità del mixer al minimo e aggiungere l’uovo, mescolando fino a completo assorbimento. Raschiare la frusta e le pareti della ciotola, quindi incorporare gli estratti. Aggiungere gli ingredienti secchi e impastare a bassa velocità fino a quando non saranno incorporati e l’impasto si sarà amalgamato.
  • Stendete uno strato di pellicola trasparente sulla superficie dell’impasto. Mettere in frigorifero per 20-30 minuti o fino a quando non si è rassodato abbastanza da poter essere lavorato.
  • Nel frattempo, preriscaldare il forno a 350 gradi F. Foderare due teglie con carta da forno.
  • Mettere le fragole in una piccola ciotola con 1 cucchiaio di zucchero. Schiacciare con un pestello o il dorso di un cucchiaio fino a ottenere una frantumazione grossolana in un mix di pezzi di lenticchie e più piccoli.
  • Usa una piccola paletta per biscotti per suddividere due palline di impasto per ogni biscotto (puoi anche usare una paletta per biscotti media e dividere ogni pallina a metà). Appiattire le palline di pasta in una forma di pancake (se trovate l’impasto appiccicoso potete prima tamponare leggermente il palmo con un po’ di farina).
  • Metti un ciuffo di ganache congelata al centro di un pezzo appiattito, quindi aggiungi un secondo. Sigillare i bordi attorno alla ganache, quindi arrotolare leggermente in una forma a palla/disco appiattita.
  • Premi le parti superiori dei dischi di pasta nella miscela di fragole schiacciate, quindi capovolgi e disponi su una teglia preparata, lasciando 3-4 pollici di spazio tra i biscotti poiché si allargheranno un po ‘. Ripeti con l’impasto rimanente, rimettendo i pezzi di ganache nel congelatore nel frattempo in modo che non diventi troppo morbido. A questo punto le palline di pasta ripiene possono anche essere congelate se volete conservarle per infornare in seguito. L’ideale è congelare in un unico strato in un contenitore ermetico in modo che il rivestimento alla fragola non venga troppo spinto.
  • Cuocere per 9-11 minuti o fino a quando le parti superiori sono gonfie e non più lucide e i bordi iniziano appena a dorarsi.
  • Sfornare e ruotare immediatamente un tagliabiscotti rotondo grande (più grande del diametro del biscotto) attorno a ciascun biscotto ancora morbido. In questo modo rimboccherai i bordi e renderanno i tuoi biscotti perfettamente rotondi. Lasciare raffreddare su fogli per 10 minuti, quindi trasferire su una gratella per raffreddare completamente. I biscotti si conservano in un contenitore ermetico per un massimo di tre giorni.
  • Hai fatto questa ricetta?

    Fateci sapere cosa ne pensate!
    Lascia un commento qui sotto o condividi una foto e taggami su Instagram con l’hashtag #loveandolio d’oliva.

    Potrebbero esserci link di affiliazione in questo post. Partecipiamo all’Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire un mezzo per guadagnare commissioni collegandoci ad Amazon.com e ai siti affiliati.

    Articoli correlati

    - Advertisement -

    Latest Articles