martedì 19 Ottobre 2021

Biscotti Cosmici Brownie Ripieni Di Ganache | Amore e olio d’oliva

Non lasciarti ingannare dal loro aspetto allegro, perché questi biscotti al cioccolato hanno un oscuro segreto: un nucleo nascosto di ganache al cioccolato ricca e cremosa.

Brownies cosmici: biscotti! Il tuo dolcetto nostalgico preferito per l’infanzia è ora sotto forma di biscotto, con la tradizionale ganache al cioccolato al latte farcita all’interno di un biscotto biscotto gommoso.

Un altro giorno, un’altra ricetta di biscotti ripieni, e questi brownie ripieni di ganache (noti anche come brownie “Cosmic”) sono gustosissimi.

Voglio dire, il biscotto brownie da solo varrebbe la pena di essere condiviso, con il suo esterno perfettamente increspato e il sapore ricco e cioccolatoso. Ma con il ripieno di ganache nascosto? Bene, questi biscotti prendono la torta.

Gli allegri granelli in cima non fanno che aumentare il fascino (è la verità che i granelli arcobaleno rendono tutto migliore).

Inizialmente avevo deciso di ricreare i miei Out of This World Brownies, anche noti come Cosmic Brownies knock-off, sotto forma di biscotto.

Ho discusso tra un biscotto ripieno o un biscotto sandwich, ma sapete tutti quanto amo i miei biscotti ripieni, quindi non ho davvero discusso a lungo (e davvero, se ci pensate, un biscotto ripieno è solo un pezzo unico -sandwich-cookie quindi… è una vittoria tutto intorno).

E gente… questa ricetta è davvero vincente. Sono oltremodo entusiasta di come sono venuti fuori e ti incoraggio fortemente (fortemente) a realizzarli al più presto.

Il ripieno di ganache è identico ai miei biscotti con gocce di cioccolato ripieni di ganache, farciti all’interno di un biscotto al cioccolato croccante simile a un biscotto invece di un tradizionale biscotto al cioccolato.

Ho anche finito per fare un mix di cioccolato al latte e fondente qui, per essere più fedele al sapore originale del brownie cosmico (e volevo anche essere in grado di vedere un po’ di contrasto tra il biscotto al cacao fondente e il ripieno marrone leggermente più chiaro) . Ho scoperto che usare interamente il cioccolato al latte rende il ripieno un po’ troppo morbido, motivo per cui alla fine ho usato un mix. Puoi usare tutto il cioccolato fondente (vi consiglio il 50-60%) qui se preferisci.

Come bonus collaterale… i nuclei di ganache mantengono i biscotti morbidi e succulenti per giorni (non che durino così a lungo, ma è il pensiero che conta). Ha senso poiché mentre un biscotto può certamente asciugarsi, la ganache no. Questo fatto renderebbe questi biscotti un’ottima opzione per la spedizione in pacchi di cura!

Mentre sento che il ripieno di ganache porta questi biscotti da dannatamente buoni a decisamente incredibili, la base di biscotti brownie è una ricetta solida di per sé. Non farcite, si appiattiranno un po’ di più durante la cottura e, senza il ripieno che le mantenga morbide, si gustano davvero al meglio entro pochi giorni dalla cottura (quindi magari congela alcune palline in modo da poter avere biscotti appena sfornati su richiesta).

Prepara la ganache circa un’ora prima del tempo, poiché dovrà raffreddare per 20-30 minuti fino a quando non sarà in grado di essere pipata, all’incirca della consistenza del burro di arachidi.

Versa o stendi dei giri di ganache su una teglia foderata di pergamena (pensa alla dimensione/forma dei macarons, se li hai mai fatti prima – vuoi più di un giro piatto di cioccolato, non un “bacio” alto). Penso che una sac a poche sia molto più semplice per questo passaggio, ma puoi anche versarla con un cucchiaio (circa 1/2 cucchiaio per cucchiaio).

Riponete i centri nel congelatore finché non saranno buoni e sodi, altri 30 minuti circa (devi avere un ripieno sodo per poterci modellare intorno l’impasto). Puoi anche fare questa parte un giorno di tempo, si manterranno bene nel congelatore durante la notte. Per più di un giorno, suggerirei di trasferirli in un sacchetto ermetico una volta congelati per evitare bruciature da congelamento.

La mia tecnica per farcire i biscotti prevede due pezzi di pasta appiattita che vengono poi modellati attorno al ripieno congelato.

Qui ho usato una piccola paletta per biscotti #70, due palline per biscotto.

Questo impasto è un po’ appiccicoso (lo faccio raffreddare per circa 20-30 minuti o finché non è appena lavorabile). Se necessario, tamponare un po’ di farina sul palmo, quindi appiattire le due palline di pasta. Mettere un ciuffo di ganache congelata su un pezzo di pasta, coprirlo con l’altro pezzo, quindi sigillare i bordi e modellarlo in una bella palla “a disco”.

Versate i vostri granelli in una piccola ciotola e poi immergete la parte superiore delle vostre palline di pasta modellate nei granelli. I granelli si distribuiranno di più man mano che i biscotti cuociono, quindi ho dato loro uno strato di granelli piuttosto confezionati (premili un po’ di più se necessario in modo che non si arrotolino dappertutto).

Questi biscotti beneficiano davvero del trucco del tagliabiscotti: roteare un grande tagliabiscotti rotondo intorno ai biscotti non appena escono dal forno, mentre sono ancora caldi e morbidi (ho pubblicato una breve clip nelle mie storie di Instagram se vuoi vedi cosa intendo qui. È un po ‘difficile da spiegare solo con le parole).

In questo modo si ottengono biscotti perfettamente rotondi con una splendida ruga attorno al bordo. Se vuoi biscotti perfetti, questo sarà il tuo nuovo trucco preferito.

Puoi davvero usare qualsiasi spruzzatina che desideri qui, dalle tradizionali patatine Cosmic brownie arcobaleno a qualsiasi divertente mix di spruzzi che potresti avere a portata di mano. Finché i granelli stessi resistono abbastanza bene alla cottura, sei buono come l’oro.

Dopo aver preparato un sacco di varianti diverse usando quasi tutti i tipi di spruzzi nella mia dispensa (la mia leggendaria indecisione colpisce di nuovo) alla fine ho optato per un mix di chip retrò (un medley di Sweetapolita fuori produzione chiamato Lite Brite), che strizza l’occhio all’originale chip arcobaleno cosmici ma con un tocco retrò un po ‘più scintillante. Ma davvero, non puoi sbagliare con nessuna delle opzioni.

Questi biscotti si congelano magnificamente, basta congelare i biscotti ripieni e sagomati su una teglia fino a quando non si solidificano, quindi trasferirli in un contenitore ermetico (un contenitore potrebbe essere un’opzione migliore per questi poiché in modo che non si urtino l’un l’altro e facciano cadere tutti i spruzzatori). Puoi cuocerli direttamente da congelati, basta aggiungere 1-2 minuti al tempo di cottura specificato.

Biscotti Brownie Ripieni Di Ganache

Tempo di cucinare: 10 minuti

Tempo totale: 2 ore

Biscotti brownie ricchi e gommosi ripieni di una cremosa ganache al cioccolato e guarniti con granelli colorati.

Ingredienti:

Per Ganache:

  • 100 g di cioccolato di buona qualità (io ho usato un mix di 35% latte e 57% cioccolato semidolce), tritato finemente
  • 1/4 tazza (60 g) di panna pesante

Per i biscotti:

  • 2 tazze (250 g) di farina per tutti gli usi
  • 6 cucchiai (40 g) di cacao in polvere con lavorazione olandese
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di sale kosher
  • 4 once (110 g) di cioccolato semidolce di buona qualità (50-60%)
  • tazza (1½ bastoncini/170 g) di burro non salato, a temperatura ambiente
  • 1 tazza (220 g) di zucchero di canna confezionato
  • ½ tazza (100 g) di zucchero semolato
  • 2 uova grandi, a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • patatine arcobaleno o altri granelli, a piacere

Indicazioni:

  • Per fare la ganache, mettere il cioccolato tritato in una ciotola resistente al calore. Foderare una piccola teglia o un piatto piano con carta da forno.
  • Scaldare la panna in un pentolino finché non inizia a bollire sui bordi (non farla bollire). Versare sul cioccolato tritato. Lasciare riposare per 30 secondi quindi frullare lentamente, lavorando dal centro verso l’esterno in cerchi concentrici fino a formare un’emulsione. Continuare a sbattere delicatamente fino a quando la panna non sarà completamente incorporata e il cioccolato si sarà sciolto. Lascia raffreddare, raschiando i lati e piegando alcune volte per garantire che la ganache si raffreddi in modo uniforme, per circa 20-30 minuti o fino a quando la ganache non si sarà addensata alla consistenza del burro di arachidi.
  • Puoi raccogliere cucchiaini di ganache su una teglia foderata di pergamena o, per centri più precisi, trasferire la ganache in una sac à poche con una punta rotonda da 1/2 pollice e convogliare rondelle di ganache di circa 1 pollice sulla teglia ( conditeli come fareste con la pastella di macaron, volete dei tondi a forma piatta piuttosto che dei baci alti, se questo ha senso!) Dovreste finire con circa 2 dozzine di centri. Congelare fino a completo rassodamento, almeno 30 minuti.
  • Per fare la pasta biscotto, sbatti insieme la farina, il cacao in polvere, il bicarbonato e il sale in una ciotola e metti da parte.
  • Sciogliere delicatamente il cioccolato a bagnomaria o nel microonde (usare il 50% di potenza in incrementi di 20 secondi) fino a quando non si scioglie. Mettere da parte a raffreddare leggermente.
  • Mettere il burro e gli zuccheri nella ciotola della planetaria munita di gancio a foglia. Sbattere a velocità medio-alta fino a quando non è alleggerito e un po’ spumoso, circa 2 o 3 minuti.
  • Ridurre la velocità del mixer al minimo e aggiungere le uova, una alla volta, mescolando finché ogni uovo non sarà completamente incorporato prima di aggiungere il successivo. Raschiare la frusta e le pareti della ciotola, quindi aumentare la velocità a una velocità medio-alta per 30 secondi fino a quando il colore non si schiarisce leggermente. Mescolare la vaniglia.
  • Versare il cioccolato tiepido raffreddato e mescolare a bassa velocità, raschiando bene i lati e il fondo della ciotola, fino a ottenere una pastella di colore uniforme. Aggiungere gli ingredienti secchi e impastare a bassa velocità fino a incorporarli appena.
  • Stendete uno strato di pellicola trasparente sulla superficie dell’impasto. Refrigerare per 20-30 minuti o fino a quando non si è rassodato abbastanza da poter essere lavorato (trovo che raffreddare l’impasto più a lungo lo rende più difficile da raccogliere e non produce biscotti dall’aspetto gradevole).
  • Nel frattempo, preriscaldare il forno a 350 gradi F. Foderare due teglie con carta da forno.
  • Usa una piccola paletta per biscotti per dividere l’impasto in palline, due palline si uniranno per fare un biscotto (puoi anche usare una paletta per biscotti media e dividere ogni pallina a metà). Appiattire le palline di pasta in una forma di pancake (se trovate l’impasto appiccicoso potete prima tamponare leggermente il palmo con un po’ di farina).
  • Metti un ciuffo di ganache congelata al centro di un pezzo appiattito, quindi aggiungi un secondo. Sigillare i bordi attorno alla ganache, quindi arrotolare leggermente in una forma a palla/disco appiattita.
  • Versare gli spruzzi in una piccola ciotola. Premi le parti superiori dei dischi di pasta nelle codette, quindi capovolgi e mettili sulla teglia preparata, lasciando 3-4 pollici di spazio tra i biscotti (io metto solo 6 biscotti su un foglio, si sono allargati un po’).
  • Ripeti con l’impasto rimanente, rimettendo nel congelatore i pezzi di ganache nel frattempo (se diventano troppo morbidi saranno difficili da lavorare). A questo punto le palline di pasta ripiene e cosparse possono essere anche congelate se volete conservarle per infornare in seguito.
  • Cuocere per 9-11 minuti o fino a quando le parti superiori sono gonfie e non più lucide.
  • Sfornare e ruotare immediatamente un tagliabiscotti rotondo grande (più grande del diametro del biscotto) attorno a ciascun biscotto ancora morbido. In questo modo rimboccherai i bordi e renderanno i tuoi biscotti perfettamente rotondi. Lasciare raffreddare su fogli per 10 minuti, quindi trasferire su una gratella per raffreddare completamente.
  • I biscotti si conservano in un contenitore ermetico fino a una settimana.
  • Hai fatto questa ricetta?

    Fateci sapere cosa ne pensate!
    Lascia un commento qui sotto o condividi una foto e taggami su Instagram con l’hashtag #loveandolio d’oliva.

    Potrebbero esserci link di affiliazione in questo post. Partecipiamo all’Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire un mezzo per guadagnare commissioni collegandoci ad Amazon.com e ai siti affiliati.

    Articoli correlati

    - Advertisement -

    Latest Articles