martedì 19 Ottobre 2021

Biscotti allo zenzero con doppio cioccolato fondente

ricevi ricette fresche via e-mail:

Il cioccolato fondente incontra il pan di zenzero speziato in questo biscotto natalizio intensamente soddisfacente. Costellato di pezzi di cioccolato ancora più fondente e pezzetti di zenzero cristallizzato che non fanno che aumentare il fascino.

In parte biscotto al cioccolato, in parte brownie, in parte pan di zenzero… e assolutamente delizioso. Questi biscotti unici e dal sapore intenso saranno sicuramente un successo durante le festività natalizie!

Sono determinato a rendere il cioccolato e lo zenzero una combinazione natalizia più popolare, perché è un abbinamento seriamente sottovalutato che merita tutto l’amore.

E proprio come i miei brownies di pan di zenzero o le impronte digitali di pan di zenzero ripiene di cioccolato, questi biscotti abbinano la spezia afosa del pan di zenzero con la robusta amarezza del cioccolato fondente, e i risultati sono fuori dal mondo.

Se ami il cioccolato ricco e intensamente fondente e ami il pan di zenzero extra piccante e sei noto per estrarre pezzi di zenzero candito direttamente dalla borsa … beh, questi biscotti sono fatti per te e solo per te.

Mi rendo conto che non tutti amano il cioccolato fondente o lo zenzero quanto me (compreso mio marito… ha una strana avversione per lo zenzero nei dessert, eppure è comunque riuscito a mangiare più di questi biscotti di quanto sia disposto ad ammettere), ma per quelli come me, li divorerai.

Il biscotto stesso si riunisce più come un biscotto che un biscotto, iniziando con burro fuso e cioccolato che viene poi sbattuto con lo zucchero e l’uovo fino a quando non si schiarisce.

Mentre le proporzioni sono molto simili ad altri biscotti al cioccolato che ho fatto in passato, semplicemente cambiando il processo si ottiene un biscotto gommoso e ultra-fondente che in qualche modo combina il meglio sia dei brownies che dei biscotti in un delizioso pacchetto che rimane umido e gommoso per giorni (puoi ringraziare la melassa per questo!)

Inizialmente volevo solo evidenziare l’abbinamento cioccolato e zenzero, ma alla fine mi sono reso conto che le altre spezie, cannella, noce moscata e chiodi di garofano, così come la melassa, servono davvero per arrotondare il calore dello zenzero che può essere un po’ piccante sul suo possedere. C’è un motivo se queste spezie si trovano solitamente insieme.

Eppure, lo zenzero è ancora il sapore più importante qui, con lo zenzero macinato nella pastella e i pezzetti di zenzero cristallizzato dolce e speziato sparsi ovunque, quindi mi sento ancora giustificato chiamarli biscotti allo zenzero al cioccolato.

Mentre il cacao lavorato olandese di buona qualità produrrà biscotti deliziosamente scuri, ho scambiato 1 cucchiaio di cacao olandese con cacao nero (che è essenzialmente doppio olandese o extra olandese, rendendolo ancora più intenso e scuro). Ciò si traduce in biscotti al cioccolato extra fondente e al confronto i pezzi di cioccolato fuso sembrano leggeri.

Detto questo, puoi sicuramente usare tutto il cacao olandese anche qui. Per favore, non usare tutto il cacao nero, ha molto meno grasso e risulterà in un biscotto duro e secco se è tutto ciò che hai usato.

Per quanto riguarda i pezzi di cioccolato, proprio come i miei biscotti con gocce di cioccolato all’olio d’oliva, mi piace usare un mix di varie forme e percentuali, che gli conferiscono un aspetto davvero bello. Tritare un po’ di cioccolato e zenzero in più e premere alcuni pezzi sopra le palline di pasta prima di infornare in modo da ottenere delle perfette pozzanghere di cioccolato fuso sopra i biscotti.

Lasciatemi dire in anticipo: questi biscotti non escono dal forno sembrano molto belli. Ma questo fatto mi dà la possibilità di impiegare uno dei miei trucchi con i biscotti preferiti di tutti …

Subito dopo averli tolti dal forno, prendi un tagliabiscotti rotondo grande (deve essere più grande del tuo biscotto più grande, io uso il tagliabiscotti più grande in questo set) e fallo scorrere intorno al bordo esterno del biscotto, come uno spirografo (ricorda quelli ?) Questo rafforzerà la silhouette traballante e allargata, creando splendidi bordi rugosi e una forma perfettamente rotonda. Puoi anche usare le curve interne di due grandi cucchiai da minestra per tamponare i bordi del biscotto per creare un effetto simile.

Questo trucco fa miracoli per questi cookie e qualsiasi cookie che si diffonde troppo o si diffonde in modo non uniforme. È davvero un punto di svolta!

Un altro trucco preferito per la cottura dei biscotti è aggiungere qualche pezzo in più sopra la palla di pasta per biscotti prima di metterla in forno. Questi pezzi extra rimangono sopra il biscotto mentre cuoce e si diffonde, quindi quando i tuoi biscotti escono sono l’immagine della perfezione.

Questo è totalmente facoltativo, ma se vuoi che le persone vedano che c’è davvero dello zenzero candito e dei pezzi di cioccolato all’interno dei biscotti, è utile avere anche qualche pezzo visibile sopra.

Per quanto decadenti siano questi biscotti appena sfornati, quando sono ancora caldi e leggermente fusi con pozzanghere di cioccolato fuso dappertutto, dovrai credermi quando dico che sono ancora più buoni il giorno dopo.

Come nel caso di molte confezioni speziate, le spezie si evolvono durante la notte; il morso aspro dello zenzero si ammorbidisce, mescolandosi alle note amare della melassa e del cioccolato fondente in un modo che è allo stesso tempo morbido e raffinato e dal sapore intenso.

E intenso forse la parola perfetta per descrivere questi biscotti, dallo zenzero alle spezie fino alla doppia dose di cioccolato fondente che in qualche modo si abbina al fuoco dello zenzero e lo completa allo stesso tempo, questi biscotti sono intensi in tutti i sensi . Intensamente aromatizzato, intensamente soddisfacente, intensamente delizioso!

Biscotti allo zenzero con doppio cioccolato fondente

Tempo di cucinare: 10 minuti

Tempo totale: 45 minuti

In parte biscotto al cioccolato, in parte brownie, in parte pan di zenzero e tempestato di pezzi di cioccolato ancora più fondente e pezzetti di zenzero cristallizzato.

Ingredienti:

  • 1 tazza (125 g) di farina per tutti gli usi
  • 3 cucchiai (22 g) di cacao in polvere lavorato in Olanda, setacciato (usare fino a 1 cucchiaio di cacao nero per biscotti ultra-fondenti)
  • 3/4 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di sale kosher
  • 1 cucchiaino di zenzero macinato
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • un pizzico di noce moscata macinata
  • pizzicare i chiodi di garofano
  • 5 cucchiai (70 g) di burro non salato
  • 2 once (58 g) di cioccolato fondente al 60-70%, tritato
  • 1 uovo grande, a temperatura ambiente
  • 1 tuorlo d’uovo, a temperatura ambiente
  • 1/2 tazza (110 g) di zucchero di canna chiaro confezionato
  • 1/4 tazza (50 g) di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di melassa chiara (non nera)
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/2 tazza (100 g) di cioccolato fondente tritato o gocce di cioccolato, più altro per guarnire
  • 1/3 di tazza (50 g) di zenzero cristallizzato tritato, più altro per guarnire

Indicazioni:

  • Preriscaldare il forno a 350 gradi F.
  • In una ciotola, sbatti insieme la farina, il cacao in polvere, il lievito, il bicarbonato di sodio, il sale e le spezie fino a ottenere un composto omogeneo. Accantonare.
  • In una piccola casseruola, sciogliere il burro a fuoco medio-basso. Una volta che è completamente sciolto, togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato tritato, mescolando fino a che liscio (il calore residuo nella padella dovrebbe essere sufficiente per farlo sciogliere completamente).
  • Trasferire il cioccolato fuso in una ciotola o nella ciotola della planetaria. Aggiungere lo zucchero e mescolare fino a quando non sarà uniformemente inumidito. Aggiungere l’uovo e il tuorlo e sbattere a velocità medio-alta per 2-3 minuti o fino a quando il composto non si schiarisce. Mescolare la melassa e la vaniglia.
  • Aggiungere gli ingredienti secchi e mescolare a bassa velocità fino a quando non sono incorporati e non rimangono strisce di pastella di colore più chiaro. Aggiungere le gocce di cioccolato e lo zenzero tritato e mescolare fino a incorporarli uniformemente.
  • Coprire e conservare in frigorifero per 15 minuti per facilitare la raccolta.
  • Usa una paletta per biscotti media (n. 40) per formare l’impasto in palline di circa 1 3/4 “. Mettere su una teglia foderata di pergamena, lasciando circa 3 pollici di spazio tra i biscotti per consentire la diffusione. Premi alcune gocce di cioccolato e pezzi di zenzero nella parte superiore dell’impasto. A questo punto puoi anche congelare le palline di pasta per cuocerle in seguito.
  • Cuocere per 10-12 minuti o fino a quando si distribuisce uniformemente e i centri sono gonfi (circa 2 minuti in più se si cuoce da congelato). Quando togliete i biscotti dal forno, date loro un bel colpo secco sulla griglia del forno per sgonfiare la superficie.
  • Togli dal forno e fai immediatamente scorrere un tagliabiscotti grande intorno ai lati esterni del biscotto per infilare i bordi irregolari e modellare i biscotti in cerchi uniformi (puoi anche usare due cucchiai da minestra per un effetto simile). Lasciare raffreddare per 15 minuti, quindi trasferire su una gratella per raffreddare completamente. Ripetere con l’impasto rimanente.
  • I biscotti si conservano in un contenitore ermetico fino a 5 giorni.
  • Hai fatto questa ricetta?

    Fateci sapere cosa ne pensate!
    Lascia un commento qui sotto o condividi una foto e taggami su Instagram con l’hashtag #loveandolio d’oliva.

    Potrebbero esserci link di affiliazione in questo post. Partecipiamo all’Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire un mezzo per guadagnare commissioni collegandoci ad Amazon.com e ai siti affiliati.

    Articoli correlati

    - Advertisement -

    Latest Articles