lunedì 24 Gennaio 2022

Suggerimenti cruciali per prepararsi prima di andare a studiare all’estero

La condivisione è la cura!

Hai trovato il programma di studio perfetto all’estero, sei stato accettato e ora ti stai entusiasmando per la tua avventura di studio. Siamo sicuri che ci sono molte cose che ti passano per la mente a questo punto, come “cosa devo mettere in valigia? Avrò bisogno di un’assicurazione di viaggio? Come gestirò le mie finanze all’estero?”

Non è facile trasferirsi e vivere da soli all’estero, soprattutto se è la prima volta. Non lasciare che questo ti prenda. Ecco alcuni suggerimenti cruciali che dovresti seguire prima di andare all’estero per studi:

Organizzare la giusta documentazione

Studiare all’estero significa che stai viaggiando in una nuova città/nuovo paese e beh, c’è molta documentazione richiesta. Ti verrà chiesto di mostrare il tuo passaporto quando lasci il tuo paese, assicurati che non scada entro 6 mesi dal tuo ritorno previsto. Oltre a un passaporto valido, ti servirà anche un visto per studiare all’estero. Poiché diversi paesi hanno requisiti diversi, dovrai cercarlo su Internet o chiamare l’ambasciata per ulteriori informazioni. Le domande di visto possono richiedere giorni o mesi per essere elaborate, quindi assicurati di richiederlo non appena ricevi la lettera di accettazione.

Acquistare un biglietto aereo

In questi giorni, trovare un biglietto economico è tutta una questione di arte del tempismo. I prezzi dei biglietti dipendono da quando prevedi di volare, dalla tua destinazione di arrivo e da dove parti. Anche se la tua famiglia potrebbe insistere affinché tu acquisti il ​​biglietto almeno 6 mesi prima della tua partenza, il momento migliore per acquistare un biglietto è 3 mesi prima. Puoi tenere sotto controllo le tariffe aeree tramite i siti web.

Visitare un medico di viaggio

Devi visitare il tuo medico per ottenere un controllo fisico prima di lasciare il tuo paese d’origine. Nel caso in cui tu abbia qualche condizione medica, potresti voler portare con te i tuoi farmaci insieme a una prescrizione medica. Devi anche essere vaccinato prima della tua partenza. Inoltre, prendi una copia della tua cartella clinica all’estero.

Ottenere un’assicurazione di viaggio

Ottieni una polizza assicurativa di viaggio affidabile per la tua salute e gli incidenti. Non tutte le assicurazioni sanitarie ti coprono all’estero. Questa mossa è per garantire la tua sicurezza e protezione.

Alla ricerca della destinazione Parti per

Devi familiarizzare con la destinazione verso cui stai andando. Conduci la tua ricerca attraverso Internet. Informati sulla cultura, la geografia, le politiche governative, le condizioni economiche, ecc. Puoi anche chiedere ad altri studenti che hanno studiato lì se desideri ulteriori recensioni. Questo ti aiuterà molto e ti assicurerà di non fare nulla che la gente del posto possa considerare offensivo.

Cerca alloggio

Se sei uno studente che viaggia all’estero da solo, potresti anche voler avere un alloggio nella tua lista. Quindi, per assicurarti di poter cercare alloggi locali in città come ostelli, appartamenti e alcuni altri. Insieme a questo, si possono anche cercare gruppi come Iglu chi può aiutarti con ulteriore supporto e guida.

Imparare le basi

L’inglese può essere una lingua universale, ma la maggior parte delle persone preferisce parlare la propria lingua locale. Questo può creare una barriera di comunicazione. Imparare alcune frasi di base del paese in cui andrai faciliterà immensamente la tua fase di adattamento. Puoi utilizzare diverse app per aiutarti a tradurre.

Fare le valigie

“Pacco leggero!” – queste sono le parole per vivere. Non vuoi spendere soldi extra per bagagli extra pieni di oggetti che probabilmente non utilizzerai nemmeno. Molte delle cose di cui avrai bisogno, come gli articoli da toeletta, si possono trovare nel nuovo paese. Controlla gli aggiornamenti meteo e il clima generale di quella regione per avere un’idea di cosa dovresti mettere in valigia. Non dimenticare di mettere in valigia alcune ricette e altri ricordi da casa per prevenire la nostalgia. Inoltre, prendi piccoli souvenir dal tuo paese per i tuoi nuovi amici o le famiglie ospitanti all’estero. Fai una lista di cose per cui devi prepararti prima di lasciare il tuo paese per assicurarti di non perderti nulla!

La condivisione è la cura!

Articoli correlati

- Advertisement -

Latest Articles